Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Eco-packaging

La nozione di inquinamento coinvolge il packaging però è all’impatto ambientale che viene prestata attenzione progettuale nella concezione di nuove soluzioni.

Per un prodotto potersi dichiarare “ecologico”, poter dimostrare la propria sostenibilità, dovrebbe infatti essere oggi un requisito di base e non solo un plus utile a divenire argomento e motivazione per la comunicazione pubblicitaria.

“Ecologico” è un valore al quale tutti i prodotti dovrebbero tendere. Il crescente interesse del consumatore e del produttore sull’ambiente, ha portato i designer a ripensare al packaging mirando a ridurre al minimo l’impatto ambientale e a garantire che le funzioni di protezione e di comunicazione rimanga inalterate. La scelta per esempio di particolari supporti, di carte e cartoncini riciclati,che si è rapidamente diffusa, andando anche a sostituire alcuni supporti plastificati, ha rappresentato una scelta di tipo comunicativo.

La componente ecologica si è andata, quindi, ad accostare agli altri requisiti primari, nel tentativo di costruire un nuovo equilibrio legato alle funzioni comunicative dell’oggetto.

Malgrado i cambiamenti nelle abitudini e negli stili di vita di consumo durante le decadi scorse, la nozione che i consumatori occidentali vivono in una società “Throw-Away” è stata rinforzata soltanto (Cairncross, 1991; Sig &Sig, 2002).

I consumatori per i quali la prestazione ambientale non è l’attributo principale nella loro scelta del prodotto possono considerare gli aspetti ecologici in una cosiddetta “situazione Tie-Breakers“. In tale situazione, due prodotti sono percepiti come identici sulle caratteristichedel prodotto più rilevanti e quindi le caratteristiche “verdi” del prodotto possono determinare la scelta di uno o dell’altro (Ottman, 1998). Le caratteristiche ecologiche vengono poi considerate una questione importante nella scelta dei consumatori e nel processo decisionale.

Gli studi hanno dimostrato che gli obiettivi di acquisto ambientale dei consumatori possono essere influenzati da una varietà di fattori (Bech-Larsen, 1996; Karp, 1996; McCarty & Shrum,1994; Schwepker & Cornwell, 1991). Uno di questi fattori è la motivazione e le informazioni disponibili per la persona (Ölander & Thogersen, 1995).  
È probabile, pertanto, che i consumatori che presentano livelli più elevati di coscienza e consapevolezza facciano più scelte “verdi” di quelli che presentano un livello inferiore. 
Si può presumere che i consumatori che hanno un atteggiamento più positivo verso la conservazione dell’ambiente in generale, per esempio a causa del fatto che considerano le conseguenze ambientali del comportamento non ecologico di imballaggio e consumo come grave, saranno più disposti a prendere in considerazione imballaggi rispettosi dell’ambiente nella loro decisioni di acquisto.
Di fatto, essere convinti che ogni singolo consumatore possa proteggere l’ambiente si rifletterà nelle decisioni di acquisto e smaltimento del consumatore.

Questi evidenze possono essere sfruttate dalle aziende. Fornire una motivazione aggiuntiva di acquisto, come ad esempio un beneficio del pacchetto ecologico, ha il potenziale di influenzare positivamente la decisione di acquisto di un consumatore.      
Di conseguenza, sottolineando la sostenibilità ambientale degli imballaggi, le aziende possono essere in grado di creare un vantaggio competitivo.

HOW CAN WE MAKE PACKAGING SUSTAINABLE? 

Fonti e sitografia:
Google immagini 
https://paolareghenzi.it/principi-della-composizione/che-cose-il-packaging/ ;  Packaging and Proenvironmental Consumption Behavior Investigating Purchase and Disposal Decisions for Beverages-  Environment and Behavior Volume 41 Number 1, January 2009 125-146© 2009 Sage Publications, 10.1177/0013916507311140 http://eab.sagepub.com hosted at http://online.sagepub.com;



Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: